Errato rifornimento carburante? Ecco cosa fare

I pericoli che si celano dietro la guida di un’auto non riguardano solo la strada, ma anche il rifornimento. Vi è mai capitato per esempio di erogare benzina in un’auto a diesel? O viceversa? Bisogna sapere cosa fare in caso di errato rifornimento di carburante per evitare altri danni e peggiorare la situazione. Innanzitutto è opportuno chiarire di chi è stata la colpa. Se è stato il benzinaio ad erogare il carburante sbagliato, allora si può anche fare causa alla pompa di benzina. Spetta infatti al benzinaio accertarsi di erogare il carburante giusto. Se invece la colpa è dell’automobilista tutte le spese successive, dalla pulizia del serbatoio al traino dell’autovettura, sono a suo carico.

Se vi accorgete subito dell’errore, non dovete assolutamente mettere in moto. Se invece ve ne accorgete solo qualche minuto dopo, quando la macchina inizia a “singhiozzare”, dovete fermarvi, spegnere il motore e non riaccenderlo. Erogare il carburante sbagliato può comportare danni piuttosto seri al motore, ma la gravità dipende anche dai vari casi.

Se viene introdotta benzina in un’auto alimentata a diesel in piccole dimensioni, può essere sufficiente fare subito un pieno di gasolio ed un altro successivamente a metà serbatoio per ripulirlo. Nelle vetture a diesel, dove è stata erogata benzina, il motore continuerà a consumare i residui di gasolio ma successivamente spingerà la benzina. La benzina invece ha una funzione di pulizia e distrugge lo strato lubrificante necessario per il funzionamento dei motori a diesel. Se invece viene erogata benzina in grandi quantità, è necessario pulire e svuotare il serbatoio, effettuando un controllo sul motore e su tutti i suoi componenti per verificare che non ci siano danni.

Se invece è stato erogato diesel in una macchina a benzina, i danni potrebbero essere ancora più gravi. In questo caso è necessario aspirare tutto il gasolio presente nel serbatoio. Inoltre bisogna controllare i filtri, i pistoni e le valvole che potrebbero essere stati danneggiati se l’auto è stata accesa o ha camminato per qualche chilometro. Erogare diesel in una macchina a benzina tuttavia è un errore che può verificarsi difficilmente, dal momento che i modelli più recenti delle auto a benzina sono dotati di un particolare bocchettone. Inoltre i beccucci delle pistole delle pompe a diesel non entrano neanche nel bocchettone delle macchine alimentate a benzina. Molti garage e negozi di accessori vendono tappi speciali per il serbatoio, al fine di evitare queste tipologie di errori.

Chi chiamare in caso di erogazione del carburante sbagliato? Dovete contattare un servizio di soccorso stradale, che con un mezzo adatto trainerà il veicolo in panne presso un centro di assistenza o un garage specializzato per poter aspirare il carburante errato, che sarà successivamente riciclato da una ditta specializzata.

I costi del soccorso e della pulizia del motore possono variare a seconda dei danni che si sono verificati.

SCRIVI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con l'asterisco sono obbligatori.